EnglishItalian

Tankoa Yachts: continuano le vendite con M/Y Olokun

Il cantiere Tankoa ha annunciato la vendita della terza unità della fortunata serie 501 lo scorso marzo.

Come le sorelle precedenti Vertige e Bintador, si tratta di una costruzione interamente in alluminio; la propulsione è convenzionale in linea d’assi con eliche a passo fisso, composta da due motori MTU 8V4000M54 da 895 kW a 1800 rpm, per una velocità massima superiore ai 17 nodi. L’autonomia alla velocità economica supera le 4000 miglia nautiche.

La linea accattivante dell’Architetto Francesco Paszkowski si mescola al design interno curato da Casadio Miami. Caratteristica particolare sarà la livrea completamente scura.

Non ci resta che aspettare di vederla ultimata entro fine 2020.

Photo Courtesy of:
Tankoa Yachts (Olokun)

Castagnola Heritage 9.9: un gioiello dall’anima in legno.

Un vero e proprio gioiello nato dalla fusione tra la sapiente arte di plasmare il legno del cantiere Castagnola Yacht e il fine gusto estetico di Nauta Design.

Lo scafo è costruito utilizzando la tecnica brevettata dal cantiere denominata Wood in Tech Skin , che combina la tecnica dello strip-planking in mogano all’infusione con fibre di carbonio.

L’artigianalità del cantiere è stata supportata da uno studio strutturale che ha consentito di tagliare i legni a controllo numerico, garantendo una massima precisione durante l’assemblaggio dei pezzi ed il controllo di pesi ed efficienza strutturale.

L’estrema attenzione al contenimento dei pesi, anche per mezzo di analisi agli elementi finiti, farà toccare a questa unità velocità superiori ai 40 nodi, nonostante la potenza installata ridotta, il tutto in estremo comfort.

Attualmente in completamento, si prevede la consegna durante il prossimo Luglio.

Photo Courtesy of:
Castagnola yacht (Heritage 9.9)

Reale Yachts Pacifico 32 pronto per la primavera 2021

Il nuovo Explorer del cantiere Reale Yachts sarà consegnato nella primavera del 2021.

Costruito con scafo in acciaio ad elevata resistenza e sovrastruttura in alluminio, le sue linee sono state interamente curate dall’ Architetto Marco Casali. Grazie agli ampi spazi esterni vivibili è capace di accomodare tender e jet-ski nella zona poppiera del ponte di coperta, nella tipica filosofia delle barche da esplorazione.

Con le sue 245 tonnellate di pieno carico, Pacifico 32 avrà elevata autonomia e sarà in grado di solcare i mari del Nord così come quelli Caraibici.

Attualmente è in completamento presso il cantiere di Pisa la carpenteria, ed è già iniziato l’allestimento.

Photo Courtesy of:
Reale Yachts (Pacifico 32)

NAMES s.r.l. - Via delle Agave, 25
17019 Varazze (SV) - Italy
Mail: info@namestudio.it

P: (+39) 019 9354213
M: (+39) 347 0926552
PEC: francesco.rogantin1@ingpec.eu

P.IVA 01790120099
S.D.I. M5UXCR1
REA SV - 215629 - C.Soc. 10.000,00 i.v.